Se qui
Home > Art Flood > Archeo Flood > Assur: la distruzione del sito archeologico da parte dell’ISIS

Assur: la distruzione del sito archeologico da parte dell’ISIS

(Fonte:www.archeologiaviva.it)
Iraq
La distruzione di Assur
Sempre del professor Paolo Brusasco ecco un aggiornamento, altrettanto catastrofico, sul sito di Assur (in Iraq): «In riferimento alla distruzione della cittadella di Assur, testimoniata da abitanti locali il 28 maggio 2015, sono giunte immagini satellitari che confermano l’esplosione e il livellamento di parte della celeberrima ziqqurrat e del tempio del dio Assur fondato dal re assiro Shamshi-Adad I (1812-1780 a.C.). Colpiti dall’IS anche il palazzo ottomano dello sceicco Farhan Pasha (capo della tribù Shammar alla fine dell’Ottocento), ubicato all’interno della estesa corte centrale del tempio di Assur e l’archivio con la documentazione di scavo ivi contenuto che è stato bruciato. Non sono apparentemente visibili invece danni alla porta neoassira di Tabira e alle tombe reali nell’area del palazzo vecchio, ma la copertura metallica installata su queste ultime dal Dipartimento di Antichità iracheno nel 2013 potrebbe celare eventuali interferenze”. Nelle due foto aeree si vede l’area del tempio di Assur subito prima (maggio 2015) e subito dopo l’attacco (giugno 2015).

No share, No gain!!;)
Tommaso Rossi
sono uno studente di 22 anni dr. in economia e finanza che ama tenersi aggiornato ed approfondire tali tematiche con una prospettiva globale e varia.
http://floodnews.net

Lascia un commento

Top