Se qui
Home > Editorial Flood > I dittatori più sanguinari della storia..ad oggi!!

I dittatori più sanguinari della storia..ad oggi!!

I DITTATORI PIU' SANGUINARI DELLA STORIA!!

Quesito: quali sono stati i dittatori più sanguinari della storia mondiale contemporanea?

Ecco a voi la classifica stilata recentemente dal sito web NoCensura, in tempi piuttosto recenti, che traccia una classifica dei 10 dittatori più sanguinari dell’epoca contemporanea, il tutto supportato da una curata infographic, in cui vengono riportati, i principali ed agghiaccianti dati di questi genocidi.

Chi è colpevole per questi crimini contro l’umanità?

Questi genocidi su vastissima scala sono stati operati scrupolosamente, metodicamente e con precisione scientifica non da singoli tiranni, come troppo di frequente si tende a dire, ma da mastodontici apparati burocratici, di polizia (ivi ricompresi tutti i corpi delle forze armate), giudiziali, con l’esplicito appoggio o, nella “migliore” delle ipotesi, la tacita connivenza della stragrande maggioranza della popolazione civile.

Perchè sono stati perpetrati questi aberranti crimini?

Questi crimini sono quasi sempre stati perpetrati principalmente per motivi di natura economica, mascherati di volta in volta come epurazioni etnico-religiose di una minoranza, il che spesso era sintomo di una esplicita volontà di espropriazione e sopraffazione, che ha caratterizzato questi regimi, e ha permesso loro di trovare terreno fertile per porre in atto metodicamente questi abominevoli crimini contro l’umanità.

Com’è stato concretamente possibile attuare simili piani criminali?

La risposta a questa domanda parrebbe lampante, trattandosi di crimini di stato, anche democraticamente legittimati (si veda ad ex. il nazismo!!), attuati con estrema facilità grazie al monopolio che questi stati-nazione esercitavano sulle attività legislativa, di utilizzo, spesso indiscriminato, della forza armata (tramite i vari corpi di polizia/servizi segreti), di riscossione fiscale e di “amministrazione”, quasi sempre abusata, dell’attività giudiziale.

Com’è allora possibile evitare che la storia si ripeta ciclicamente, mutando solo l’epoca ed il luogo?

La risposta a questa domanda, dovrebbe altresì risultare altrettanto ovvia, non fosse che ancora una stragrande maggioranza delle persone tende tutt’oggi a negarla: la riduzione di qualunque stato alla sua condizione minima, il che si tradurrebbe: nella fissazione di un’aliquota d’imposta unica che non ecceda il 5% (comprensiva di tassazione diretta ed indiretta); nella totale deregulation del possesso d’armi di qualunque genere da parte dei cittadini, che dovrebbero poterne liberamente fruire sia per difendere la propria persona (ivi ricompresi anche tutti i diritti di proprietà!!), che l’altrui incolumità; nell’impossibilità da parte di chicchesia, erto a ruolo di giudice, di dare sfogo al libero arbitrio (per def. sindacabile!!); nella assoluta impossibilità da parte della maggioranza di sovvertire le “regole auree” di cui ai p.ti precedenti.

Ciò detto, vi lascio a questo breve, ma intenso, filmato, che spero serva come invito alla riflessione, per un successivo ma pronto passaggio all’azione!!

No share, No gain!!;)
Tommaso Rossi
sono uno studente di 22 anni dr. in economia e finanza che ama tenersi aggiornato ed approfondire tali tematiche con una prospettiva globale e varia.
http://floodnews.net

4 thoughts on “I dittatori più sanguinari della storia..ad oggi!!

Lascia un commento

Top