Se qui
Home > Posts tagged "omofobia"

Gay: una panoramica dell’omosessualità nel mondo

OMOSESSUALI IMPICCATI IN IRAN

Vi siete mai chiesti cosa significhi essere omosessuali nei vari paesi del mondo? Vi siete mai chiesti cosa possa a tutt'oggi comportare dirsi gay, o essere accusati di pederastia in nel 2016?Secondo questo estremamente eloquente planisfero, riportato dal Guardian nell'anno 2013, ecco un'immagine molto nitida di cosa significasse e, tutt'ora

Politicamente corretto: l’ipocrisia dell’intellighentia di sinistra

STOP AL BULLISMO

L'ipocrisia del politicamente corretto come perniciosa ed annichilente ideologia, tipica di gran parte dell'intellighentia di sinistra: se fosse un libro, questi sarebbero titolo e sottotitolo di questa corposissima raccolta di filippiche, indirizzate contro una casta di ipocriti, vessatori, rapinatori, impositori, faziosissimi burocrati/filoburocrati, aventi ahimè diritto di voto equipollente a quello

LGBT: l’ipocrisia illiberale della gaystapo!!

LA GAYSTAPO SCHIACCIA LA LIBERTA' DI ESPRESSIONE

Gaystapo: questo il neologismo da me coniato, e rigettato ipocritamente dall'illiberale Wikipedia, inerente l'insieme di rivendicazioni legiferanti della comunità LGBT in materia di presunti "diritti", di cui, la parte più mediaticamente esposta della comunità gay, si fa portatrice.Quali diritti e quali, invece, rivendicazioni?Bisogna fare una scrematura totale e netta di

Omofobi o omosessuali repressi?

OMOFOBIA, VERA IPOCRISIA

L'omofobia: una piaga socialeL'omofobia è la vera ipocrisia!! Non sono nuovo a dire ciò che penso, mettendoci la faccia, per cui, nemmeno stavolta, mi sottrarrò a ricorrere all'incredibile strumento del web per procedere allo sputtanamento dei minus habentes, tanto che ho pensato di farne una rubrica ad hoc perchè, citando

Coppia gay si mette a nudo contro l’omofobia!

(Fonte:Bitchy.f)“Essere liberi è un atto libero, è come mostrare una propria debolezza e anche la debolezza della nostra città. Vogliamo pensare a una città nuda dei suoi pregiudizi, amabile anche sotto il cielo grigio; completa con le differenze, e rispettosa delle diversità.” Questi sono i motivi che hanno spinto Felippe e

Top